Slow Tour Campi Flegrei

Tour:

Slow Tour Campi Flegrei

Dal greco phlegraios, ardente, i Campi Flegrei celano nel loro nome la loro natura vulcanica, terra di 40 vulcani che comprende alcuni comuni della provincia di Napoli tra cui Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida e, per le loro caratteristiche geologiche e vulcanologiche, anche le isole di Procida e Ischia.

 

Il Tour Esclusivo dei Campi Flegrei è perfetto per chi vuole coniugare arte, storia, natura e avventura. In questi luoghi suggestivi ed affascinanti, scelti dai greci e poi dai romani, potrai incontrare le divinità del passato; Ade, Apollo, Vulcano, Proserpina, Serapide, ma anche la Sibilla Cumana, Enea, Dedalo, Virgilio ed Omero. I porti di Pozzuoli e Miseno sono ancora oggi la testimonianza della grandezza dell’Impero Romano. A Cuma, Baia e Bacoli, l’aristocrazia romana amava trascorrere lunghi periodi di vacanza e riposo, incantata dalle meraviglie dei luoghi “Nullus in orbe sinus bais praelucet ameni”(Nessuna insenatura risplende più dell’incantevole Baia).

 

L’intreccio di storia, miti e leggende, i resti archeologici a cielo aperto, sotterranei e sommersi, l’osservazione del fenomeno del bradisismo, la natura vulcanica dei luoghi dove ancora sono visibili frammenti di antichi vulcani, i paesaggi naturali ricoperti di macchia mediterranea, rendono i Campi Flegrei un luogo unico e suggestivo, nel quale i sensi, la vista, gli odori, i suoni, i sapori potranno essere piacevolmente soddisfatti.

 

Le guide locali GTA, profonde conoscitrici del territorio flegreo propongono il seguente Tour esclusivo:

 

Full Day Campi Flegrei & Area Archeologica Sommersa

 

- Intera giornata dedicata alla scoperta dei Campi Flegrei, luoghi ricchissimi di bellezze naturali, storiche e archeologiche, con guida locale GTA.

 

La visita inizia all’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli, terzo Anfiteatro d’Italia per grandezza, fu costruito in epoca imperiale durante il I secolo d.C, per far fronte all’incremento demografico di Puteoli, che aveva reso inadatto il preesistente edificio concepito per spettacoli pubblici. Imponente sia l’esterno che l’arena ma la parte mirabile e meglio conservata, dove le persone restano affascinati è quella dei sotterranei, situati a sette metri di profondità. Con la guida specializzata si scenderà nei sotterranei dove ancora oggi si possono ammirare parte degli ingranaggi che servivano a sollevare le gabbie che portavano sull’arena bestie feroci ed altri elementi di scenografia. In una delle celle  vennero imprigionati San Gennaro insieme ad altri 3 Martiri,  

Tra i luoghi più misteriosi e leggendari dei Campi Flegrei c'è sicuramente l'Antro della Sibilla Cumana, una grotta situata nel Parco Archeologico di Cuma, tra Bacoli e Pozzuoli. L'antica galleria è molto suggestiva, ed è diventata famosa per la leggenda della Sibilla Cumana, una donna che con i suoi poteri magici poteva leggere il futuro. Dopo la visita della grotta continueremo con una bellissima passeggiata attraverso la via sacra verso i resti dei due templi immersi nella natura, quello di Apollo e quello di Giove. Cuma, la città più antica della Magna Grecia,fondata nel 740 av.c., il luogo. La storia, il fascino che emana, affascina ancora oggi il visitatore più esigente.

 

Enogastronomia sul lago d'Averno

La nostra visita continuerà sul belvedere del lago d'Averno, il luogo dell'ingresso al mondo degli inferi in epoca greca e romana. Come Enea inizieremo la nostra discesa verso il lago dove però in maniera più fortunata del nostro eroe greco ci fermeremo per un leggero pranzo e una degustazione di vini in un'azienda vinicola dove avremo modo di da scoprire piaceri sempre nuovi e diversi, degustando deliziosi vini locali come la Falanghina e il Piedirosso.

 

Nel pomeriggio ci sposteremo verso il porto di Baia. Al tempo degli antichi romani questa città divenne una fiorente stazione climatica e si arricchì di molte ville appartenenti a famosi romani come Cesare, Pompeo, Varrone...Orazio dichiarò Baia uno dei luoghi più incantevoli del mondo.

In questa zona esiste tuttora il fenomeno del bradisismo dovuto all’azione vulcanica del territorio che ha causato l’inabissamento di importanti strutture che facevano parte di un complesso imperiale denominato Terme di Baia.

L’entusiasmante programma giornaliero verrà completato dalle guide GTA con l’inserimento di un’esperienza  unica, sensazionale, lo SNORKELING nei bassi fondali di Baia. Per i più esperti e dotati di brevetto sarà possibile una meravigliosa immersione subacquea o per chi desidera sperimentare cultura, ma anche avventura, sperimentando il Discover Scuba Diving, un’introduzione veloce e semplice al mondo fantastico del sommerso.

Sia per lo SNORKELING che per il DISCOVER SCUBA DIVING l’attrezzatura sarà fornita dal centro immersioni

 

Archeologia Subacquea

 

A pochi metri di profondità affiorano, dalla sabbia del fondale marino resti di antiche ville romane,

terme imperiali, preziosi mosaici, sinuose statue, pavimenti in marmo… sono stati ritrovati sott’acqua. Dalla superficie potremmo osservare i resti della Baia Sommersa, Il famoso Ninfeo dell’imperatore Claudio, il portus Julius

 

Ti aspettiamo per farti vivere tutta la magia e la bellezza che questo luogo sprigiona con un tour alternativo, fuori dagli schemi e dai consueti precorsi turistici.

Prenota con la GTA Guide il Tour CAMPI FLEGREI & ARCHEOLOGIA SUBACQUEA

Prenota con la nostra guida locale GTA la tua escursione !

Offriamo agevolazioni sulle tariffe a seconda del periodo, del numero di pax e della quantitĂ  dei servizi richiesti.

Ogni tour può essere abbinato a piacere, sempre contattandoci tramite il modulo.


 
Richiedi informazioni

Slow Tour Campi Flegrei
Alcuni scatti fatti durante questa escursione

Photo Blog